Sequeri, Garlaschelli – L’umano patire

Come può il male aprire alla trascendenza del bene? L’esperienza del patire può diventare esperienza di relazione? La voce limpida e sicura del teologo Pierangelo Sequeri si confronta con le provocazioni del filosofo Enrico Garlaschelli sul terreno d’incontro, vastissimo e antico, della sofferenza, dell’esistenza del male, e delle giustificazioni che a queste eterne piaghe tenta di dare la fede cristiana.

Pierangelo Sequeri è preside della Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale e professore di Teologia fondamentale. Nei suoi studi affronta non solo argomenti teologici, ma anche temi di confine tra le scienze religiose, la filosofia e la psicologia.
Enrico Garlaschelli è docente di Filosofia all’Istituto Superiore di Scienze Religiose.

COLLANA: SAGGISTICA / CONTEMPORANEI
ISBN 978-88-7364-626-6
PREZZO € 11,00