Tommaso Moro – Utopia

Il sogno rinascimentale di una società pacifica dove la cultura domina e regola la vita degli uomini, un modello di felicità che ha ispirato generazioni di sognatori.

Tommaso Moro, o Thomas More (1478-1535), è stato avvocato, scrittore e politico. Ricordato soprattutto per la sua decisa opposizione alla scelta del re Enrico VIII di dichiararsi a capo della Chiesa d’Inghilterra, fu condannato alla pena capitale con l’accusa di alto tradimento. È stato recentemente dichiarato patrono degli statisti e dei politici.

TRADUZIONE E CURATELA DI ROSANGELA TORELLA
COLLANA: PENSIERO CRISTIANO
ISBN 978-88-7364-524-5
PREZZO € 9,00